Principali iniziative del Comitato

Regolamento del Verde e del Paesaggio Urbano di Roma Capitale

Tra le iniziative di maggior respiro e di più lunga durata avviate dal nostro Comitato vi è la partecipazione al Coordinamento per il Regolamento del Verde (CoordRegVerde). Il CoordRegVerde è un gruppo di lavoro, formato da associazioni ambientaliste, comitati, ordini e collegi professionali, studiosi ed esperti paesaggisti e naturalisti, che ha affiancato il Dipartimento Tutela Ambientale e l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Roma nella preparazione del REGOLAMENTO DEL VERDE E DEL PAESAGGIO URBANO.

Questo documento, frutto della collaborazione tra la pubblica amministrazione e i cittadini, è stato inizialmente presentato dalla Giunta ai Municipi nel gennaio del 2019 e nel gennaio scorso riordinato e nuovamente ripresentato all’Assemblea capitolina.

Roma ora possiede  un Regolamento del Verde urbano, uno strumento indispensabile per la tutela dell’ambiente e del paesaggio urbano. Finalmente la nostra città non sarà più il fanalino di coda delle altre capitali europee e anche di molte città italiane che se ne sono dotate con molti anni d’anticipo, ma potrà mostrare di aver fatto tesoro delle esperienze altrui e approvato norme d’avanguardia per la tutela del suo territorio, ma di avervi inserito le migliori esperienze tecniche e agronomiche .

Senza un Regolamento che stabilisca chiare regole per la complessa gestione del verde e per la tutela del paesaggio di Roma, come ad esempio gli interventi di manutenzione, di protezione e di fruizione del verde, oltre che di progettazione, si sarebbe infatti continuato a procedere senza criterio, con perdita di risorse materiali ed economiche, con il mancato stoccaggio della CO2 e l’abbattimento delle polveri sottili e con l’inquinamento atmosferico. Ora possiamo guardare con fiducia alla tutela del nostro ambiente naturale e pretendere la corretta applicazione delle norme che a tal fine la cittadinanza ha saputo conquistare.

PROGETTO PARCO LETTERARIO CREATIVO

Luglio, 2013

Intervento realizzato

Il progetto “Parco letterario creativo” è stato realizzato nell’ambito del programma Prevenzione Mille 2012 Bando Fraternità della Provincia di Roma.

Al progetto, che era aperto a tutti gli alunni delle scuole comprese nei Municipi di Roma Capitale e inserito nel programma culturale di educazione alla Responsabilità Civile che il Comitato di Quartiere TorCarbone-Fotografia svolge da molti anni sul territorio, hanno aderito molti Istituti scolastici  appartenenti a differenti Municipi di Roma Capitale, con un numero complessivo di 87 classi. In questo senso si ritiene che il progetto realizzato sia riuscito a suscitare uno spirito di collaborazione e creazione collettiva e testimoni un apprezzamento dell’iniziativa sul territorio anche per le sue peculiari caratteristiche di originalità e freschezza  utile a far crescere la volontà dei giovani e giovanissimi di leggere e scrivere.

Il fine era di rappresentare creativamente la propria realtà e spingere ad una ricerca interiore più ricca e profonda. Il filo conduttore scelto per la realizzazione delle opere ha legato due macro azioni (“Da piccoli lettori a … giovani scrittori” e “La mia opera … a teatro”) attraverso l’uso della tecnica del “laboratorio di scrittura creativa”. Esso ha rappresentato un luogo e un tempo dedicato all’esperienza della scrittura di testi di narrativa, aperto a tutti gli alunni che, insieme ai propri insegnanti, hanno desiderato esercitarsi e crescere nell’arte di raccontare storie attraverso la parola scritta e con “La mia opera … a teatro” anche nella rappresentazione teatrale.

Il lavoro svolto all’interno dei laboratori ha consentito ai ragazzi di diventare più consapevoli della propria scrittura e della propria voce narrante, migliorando la produzione dei testi (in termini di accuratezza, coerenza, chiarezza e profondità d’espressione), sviluppando la propria visione della realtà e l’invenzione di storie. Ma soprattutto ha aumentato la loro capacità di mettersi in gioco, di ascoltare, di confrontarsi con gli altri e gustare più intensamente e valutare criticamente un testo di letteratura.

Iscrizione
inviata!

condividi la tua iscrizione

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin